VIII Congresso Internazionale di Maria Ausiliatrice

Buenos Aires (Argentina). L’VIII Congresso Internazionale di Maria Ausiliatrice si sta svolgendo in un clima di cordialità e di festa, caratteristiche dello spirito di famiglia della spiritualità salesiana. E non potrebbe essere diversamente, dato che si svolge intorno alla figura di Maria Ausiliatrice, Madre e Maestra della Famiglia Salesiana.

L’Eucarestia di inaugurazione del Congresso, la sfilata delle bandiere di tutti i Paesi partecipanti e la serata hanno costituito un’introduzione che ha messo tutti nella stessa sintonia di cuori e di spirito. Davvero è stata opportuna la presentazione della santità salesiana con la messa in scena dell’incontro di Papa Francesco con Don Bosco, Madre Mazzarello, Mamma Margherita e con i Santi salesiani fioriti in questa terra dei sogni di Don Bosco: Laura Vicuña, Zeffirino Namuncurá e Artemide Zatti. La drammatizzazione ha richiamato tutti i presenti a trovare la determinazione per camminare con allegria nel cammino di santità salesiana, vissuta nell’eroicità del quotidiano.

Con la Buona Notte il Rettor Maggiore ha chiuso la giornata, chiamando due suore indigene Ibororos che appartengono all’ADMA, come frutti della missionarietà salesiana, che hanno concluso la serata con un canto a Maria nella propria lingua nativa.

La mattina successiva è cominciata con la celebrazione dell’Eucarestia in diverse lingue e diversi luoghi. Don Roberto Carelli ha presentato il percorso della fede in Maria con la relazione: “Maria, i colori della fede”. Molto interessanti le testimonianze mariane che hanno dato concretezza a quanto esposto da Don Carelli.

Nel pomeriggio, dopo un tempo di Adorazione al Santissimo nella Basilica di Maria Ausiliatrice, Padre Gustavo Cavagnari, sdb, ha presentato all’assemblea il tema: “Camminare con i giovani sui passi della Madonna della Premura”, dove alla luce della Visitazione ha portato degli interrogativi e un richiamo a una Pastorale Giovanile che sia realmente annuncio del Vangelo e porti al contagio e all’esperienza della fede “intergenerazionale”. Non sono mancate, poi, testimonianze di gruppi, di famiglie, di persone che hanno messo in evidenza la concretezza della presenza di Maria nella vita ordinaria e la sua forza evangelizzatrice e trasformatrice. La recita del Rosario nelle diverse lingue ha concluso le attività del pomeriggio.

Madre Yvonne Reungoat ha dato una tonalità speciale all’evento con la sua cordialità e vicinanza alla Famiglia Salesiana e con l’entusiasta partecipazione ai canti e ai momenti di animazione vissuti dall’assemblea. Con la sua Buona Notte ha chiuso l’intensa giornata, richiamando la Famiglia Salesiana a un rinnovato amore a Maria, che sia forza evangelizzatrice e appello a una pastorale vocazionale per tutta la realtà salesiana.

Più tardi il Rettor Maggiore, la Madre Generale, Renato Valera, presidente di ADMA Primaria e Dagmar K, Responsabile Maggiore dell’Istituto Secolare delle Volontarie di Don Bosco (VDB), nel primo Santuario in America dedicato a Maria Ausiliatrice, che si trova nella Casa delle FMA, hanno avuto un vivace e interessante dialogo aperto con un gruppo di giovani provenienti dalle diverse opere salesiane e con i partecipanti al Congresso.

La presenza delle Figlie di Maria Ausiliatrice al Congresso ADMA è numerosa e significativa, portando all’evento il “volto femminile e mariano” che sono chiamate a portare, anche attraverso la numerosa presenza di Exallievi/e delle FMA.

Ecris un commentaire
5 commentaires
18/11/2019 02:45:14 - Carolina Maria Correia

Ringraziamo alla nostra Madre Maria Ausilitrice e Padre nostro DON BOSCO

11/11/2019 15:59:48 - sor Nancy Venegas Aponte

Desde Bogotá en la comunidad del Centro María Auxiliadora hemos seguido muy de cerca todo lo concerniente al Congreso ADMA y damos gracias a Dios porque nos ha dado en María una ponente intercesora, una Madre y una Maestra. Gracias por mostrar esta realidad la mundo entero.

11/11/2019 06:02:22 - silvana Monachello

Ci uniamo a tutti i partecipanti con la nostra preghiera di lode e di ringraziamento alla nostra Mamma Ausiliatrice. Che possiamo crescere sempre di piú nella devozione a Maria Ausiliatrice, facendola conoscere e amare ai giovani e alle famiglie.

10/11/2019 22:04:50 - sor luz consuelo estrella

Me ha dado mucho gusto y gozo interior ver como todos a una han puntualizado el puesto de Maria en la vida cristiana y salesiana y como cada quien aportando desde su rol , hace crecer el amor a Maria y se coloca en el justo puesto desde la visión eclesial, en la vida cristiana, salesiana y cual es la función de ADMA.

10/11/2019 05:26:38 - Sor Rosa María Landeros

Desde la Ciudad de México nos unimos en la oración para que Nuestra Madre Auxiliadora siga bendiciendo a todos los miembros de ADMA!!!


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.