Straniero o fratello?

Scrivi un commento
5 commenti
07/08/2009 - Sr. Franca

Grazie per questo articolo che fa riflettere. Verso dove stiamo andando? Ci orientiamo verso una società a misura della persona umana o a misura degli interessi di "alcune persone"? La voce dell'Istituto dà forza a tante altre voci; esprime un impegno condiviso, in sintonia con il carisma. Sr. Franca

07/07/2009 - Sr. Mercedes

Grazie! Ancora una volta la  nostra carità diventa  politica per accogliere e difendere le persone, allo stile di Gesù di Nazaret, per la sicurezza umana, intesa come protezione delle libertà vitali sia in Italia, in Spagna,in Francia, ... in tutto il mondo!!!
Giovanni Paolo II, 1995, affermava:" molte volte i paesi sviluppati utilizzano le immigrazioni indocumentate come fonte di mano d'opera economica"
Ci sarà qualche provvedimento amministrativo, a modo di ronde, per segnalare e difendere  i/le  indocumentati/e  che lavorano onestamente aiutando a vivere i nostri anziani, i diversamente abili, in lavori marginali, di rischio, sacrificando i rapporti familiari?

05/07/2009 - Angela

En definitiva el Señor cada día nos exige vivir los valores del evangelio, los valores que el mismo vivió no solo con sus conciudadanos sino con todos los que necesitaron de su amor...sería imposible como salesianas cerrar las fronteras de nuestro carisma!!! gracias por continuar con este compromiso salesiano en todos los sitios donde nos encontramos

05/07/2009 - graziella Curti

Grazie per aver scritto il pezzo sui migranti. Sono felice che il mio istituto prenda la parola per chi non ha voce. sr. graziella Curti

04/07/2009 - Sr Maria Vanda Penna

Grazie per aver messo in primo piano il "pezzo" sui migranti. Credo che dobbiamo farlo con molto coraggio, perché oggi è un andare contro corrente, come é contro corrente il Vangelo. Carissimi saluti. Sr Maria Vanda Penna


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.