Donne di passione e di speranza

Donne di passione e di speranza

Sanlúcar la Mayor (Spagna). Prima di partire per l'Uruguay, per la Festa del Grazie, Madre Yvonne Reungoat ha animato gli esercizi spirituali a Sanlúcar la Mayor per le sorelle dei consigli ispettoriali della CIEP (Conferenza interispettoriale di Spagna e Portogallo) dal 16 al 23 di aprile.

Madre Yvonne ha colto l'occasione dei 125 anni dell'arrivo delle fma nella penisola iberica e ha proposte riflessioni intorno al tema: “Figlie di Maria Ausiliatrice, donne di passione e speranza”. Le sue parole giornaliere hanno commentato con profondità e sensibilità, la Parola di Dio del giorno, che si arricchiva con la cura liturgica.

I giorni degli esercizi sono stati, per il gruppo di 40 suore responsabili dell'animazione e governo delle cinque ispettorie di Spagna e Portogallo, un momento forte di Istituto, un tempo di confronto con la Parola di Dio e con la realtà del carisma nella terra iberica, per realizzare il desiderio di essere memoria vivente di Gesù.

Durante questi giorni hanno potuto condividere con i giovani la Cena del Signore, così come, con le suore carmelitane scalze del Convento di San José, la celebrazione della morte del Signore.

«Sono state giornate – raccontano le partecipanti – per condividere inquietudini, preghiere e molta fraternità. Abbiamo avuto la possibilità di un incontro personale con la Madre che ci incoraggia sempre per la nostra vita salesiana con la sua testimonianza di gioia, vicinanza e sensibilità, contagiando con la sua presenza, credendo con certezza che il futuro è pieno della novità di Dio».

 

Ecris un commentaire
Il n'y a pas de commentaires pour cette entrée.
Soyez le premier à laisser un commentaire!

OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.