Invio dei giovani del MGS ai Cuatros Vientos

Invio dei giovani del MGS ai Cuatros Vientos Prima di mettersi in cammino per l’aerodromo di Cuatros Vientos, i giovani del MGS si sono ritrovati ancora una volta insieme. La preghiera, le parole di Madre Yvonne Reungoat, i saluti e la festa per il ritrovarsi ancora una volta per condividere lo stesso cammino, hanno caratterizzato l’incontro tenutosi nella tarda mattinata del 20 agosto presso l’opera salesiana di  Carabachel.
Prima di mettersi in cammino sono stati presentati gli impegni per il futuro del MGS.
Giungendo dai vari luoghi di accoglienza, le varie delegazioni del MGS insieme alla Madre generale, a suor Maria del Carmen Canales  e a don Fabio Attard  hanno vissuto una breve celebrazione della Parola prima di mettersi in cammino, come pellegrini, verso l’aerodromo di Cuatros Vientos per partecipare alla Veglia con il Papa.
Nel corso della celebrazione è stata presentata una sintesi della riflessione fatta durante il Mini Forum tenutosi mercoledì mattina, 17 agosto, presso il CES di Madrid al quale hanno partecipato cento giovani di 50 paesi, accompagnati da 50 Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice. Un elenco di dieci impegni consegnati, attraverso le varie delegazioni, alle Ispettorie.

  • Vogliamo avere incontri più frequenti di MGS per conoscere e aiutare i giovani dei nostri quartieri.
  • Vogliamo offrire una educazione integrale e migliorare la qualità del nostro ambiente.
  • Creare gruppi e comunità che possano sostenere i giovani in situazioni critiche e così accompagnarli nel loro cammino cristiano.
  • Uscire dalle nostre case salesiane per raggiungere i giovani là dove sono e non aspettare che siano loro a venire.
  • Come MGS, collaborare di più con la società e riscoprire il significato di essere cittadini
  • Promuovere maggiori contatti con le persone dei paesi più poveri. Promuovere una leadership giovanile e opportunità di volontariato.
  • Crescere nella fede sviluppando piccole comunità di preghiera e formare e coinvolgere i laici
  • Aiutare i nuovi immigrati per il loro inserimento nella società e far conoscere loro il cammino verso Dio.
  • Creare senso di appartenenza e legami forti. Proporre, attraverso la Spiritualità del quotidiano, un cristianesimo felice. Rileggere e approfondire la Spiritualità Giovanile Salesiana
  • Evangelizzare fuori dagli ambienti salesiani. Testimonianza, servizio attivo e conoscenza profonda del Signore.

I giovani del MGS, hanno quindi riempito le strade della città di Madrid, colorandole con l’azzurro, della maglietta identificativa del Movimento Giovanile Salesiano.
Ora sono tutti nello stesso settore dell’aerodromo, pregando, cantando, cercando con l’allegria di vincere il caldo molto forte di queste ore di attesa.  Alle 22.00 saranno pronti per la veglia con il papa.

Ecris un commentaire
1 commento
20/08/2011 - Suor Lucia

Cari giovani dell`MGS,ho letto i vostri impegni,siete davvero molto impegnati:il Signore Gesù sia il vostro tutto,per poterlo donare a chiunque incontrerete sul vostro cammino. Grazie,perchè siete la nostra speranza di futuro. Siamo con voi alla Veglia. Un caloroso abbraccio.


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.