Per una pace possibile

Scrivi un commento
2 commenti
04/03/2013 17:02:46 - Sr. Teresa Sironi

Grazie, per il continuo lavoro e le iniziative che la Madre ed il Consiglio intrapprendono per la pace e la vicinanza ai popoli che soffrono. Ai nostri fratelli e sorelle della Siria diciamo grazie per il loro coraggio, offriamo per loro il digiuno dei mercoledi` di Quaresima. Vi siamo vicine con la preghiera e l'affetto fraterno. La Madonna, Regina della Pace ci ottenga questo dono.

26/02/2013 03:19:20 - sr.Anna THA

E' una esortante notizia che ci sollecita all'impegno di fervida animazione in questo campo come cammino formativo ed educativo. Grazie, alla madre, alle sorelle consigliere generali, alle altre sorelle che hanno contribuito con il loro studio, la loro esperienza e testimonianza a farci essere membri anche di questo "non-profit, non-governmental Catholic peace movement" working on a global scale on a wide variety of issues in the fields of human rights, human security, disarmament and demilitarisation, just world order and religion and violent conflict. - Grazie, alla madre, alle sorelle consigliere generai, alle altre sorelle che hanno contribuito con il loro studio, la loro esperienza e testimonianza a farci essere membri anche di questo "non-profit, non-governmental Catholic peace movement" working on a global scale on a wide variety of issues in the fields of human rights, human security, disarmament and demilitarisation, just world order and religion and violent conflict. - E' la definizione che leggo nel sito, molto significativa anche per proporre il cammino insieme verso la pace ai nostri gruppi destinatari giovani e adulti' la definizione che leggo nel sito, molto significativa anche per proporre il cammino insieme verso la pace ai nostri gruppi destinatari giovani e adulti


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.