A Roma per testimoniare la bellezza delle vocazioni

A Roma per testimoniare la bellezza delle vocazioni

Roma (Italia) Dal 4 al 7 luglio prossimi avrà luogo in Vaticano uno dei momenti salienti dell' Anno della Fede : la giornata di seminaristi, novizi e novizie, di quanti sono in cammino vocazionale . Quattro giorni interamente dedicati al tema della vocazione.

Le giovani in formazione dell'Istituto fma parteciperanno all'evento; saranno 52, tra Novizie, Postulanti e Giovani in Verifica e Orientamento, provenienti dall'Europa.

I seminaristi e religiosi che prenderanno parte all'evento saranno circa 6000 e provengono da 66 Paesi diversi.

Il tema delle quattro giornate ha come titolo Mi fido di te! , “per indicare l'atto con il quale i giovani trovano ancora la forza e l'audacia di consacrarsi al Signore nella vita sacerdotale e religiosa come segno di generosità al Signore che chiama per seguirlo”, ha sottolineato monsignor Rino Fisichella. Per i giovani seminaristi e religiosi che presenzieranno sarà un'occasione per testimoniare la gioia della propria vocazione, “nonostante le varie difficoltà della vita”, con il “coraggio di chi mette in gioco se stesso e la propria esistenza”, ha aggiunto il presule.

Optare per una vita a servizio di Cristo e della Chiesa, ha proseguito il responsabile del dicastero vaticano, “è una scelta che impegna non poco, ma richiede la forza necessaria che scaturisce dall'incontro con Cristo”.

La manifestazione si aprirà il 4 luglio con il pellegrinaggio sulla tomba di San Pietro, e culminerà con una meditazione a cura del cardinale Angelo Comastri, arciprete della Basilica di San Pietro.

La mattinata del 5 sarà dedicata alle catechesi per gruppi linguistici, in programma in diverse chiese del centro storico. Nel pomeriggio avrà luogo una visita meditata nelle chiese che ospitano le reliquie di vari santi, i quali rappresentano una tappa importante per il cammino vocazionale: Sant'Agostino, Santa Monica, San Francesco d'Assisi, Santa Caterina, San Filippo Neri, Sant'Ignazio di Loyola, San Luigi Gonzaga, San Giovanni Berchmans, San Gaspare del Bufalo e Santa Teresa di Lisieux.

Ecris un commentaire
Il n'y a pas de commentaires pour cette entrée.
Soyez le premier à laisser un commentaire!

OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.