Un mese di novembre all’insegna dell’economia

Un mese di novembre all’insegna dell’economia

Roma (Italia). La Casa Generalizia delle Figlie di Maria Ausiliatrice è stata per un mese il cuore ‘economico’ dell’Istituto, avendo ospitato dal 30 ottobre al 17 novembre il Corso di formazione per 33 neo-econome ispettoriali e dal 18 al 25 novembre l’Incontro mondiale delle Econome ispettoriali con la presenza di 81 Sorelle, di cui due ospiti. Solo due ispettorie non hanno potuto essere presenti.

Il Corso di formazione, animato dall’Economa generale e dalla sua équipe, con la partecipazione di alcuni esperti in campo finanziario, commerciale e dello Sviluppo, ha offerto alle partecipanti un ventaglio completo delle loro aere di competenza, con formazioni specifiche che potranno guidare l’impegno di queste Sorelle nel servizio dell’Ispettoria. Il clima molto impegnato creato dalle partecipanti è stato caratterizzato da una grande unità di intenti e di lavoro, che ha permesso un interscambio molto fruttuoso e ricco nei contenuti. Lo spirito di famiglia e di allegria ha accompagnato questo gruppo e ha reso l’impegno più leggero pur nell’intensità della riflessione ispirata alla centralità della persona, sempre nel rispetto delle dinamiche economiche.

L’incontro mondiale  ha occupato otto giornate piene di lavoro molto fecondo. L’obiettivo era il confronto sugli Orientamenti che l’Istituto, secondo le indicazioni della Chiesa, vuole offrire a tutte le ispettorie e in particolare agli economati, per una gestione dei beni ispirata al carisma nel servizio della vita e della missione in ogni realtà.  .

Le osservazioni dei 10 gruppi laboratoriali sulla bozza degli Orientamenti saranno integrate nella stesura definitiva del testo che, approvato dalla Madre Generale e dal suo Consiglio, farà parte del diritto proprio dell’istituto.

Molto apprezzata è stata la presentazione della piattaforma per una gestione informatizzata e sintetica di dati economici e finanziari che permetterà una collaborazione aggiornata e condivisa tra Comunità, opere, Ispettorie e centro dell’Istituto, pur nel rispetto delle normali autonomie e livelli di responsabilità. La piattaforma, ancora da strutturare nei dettagli, sarà progressivamente applicata alle nostre realtà. Altri interventi di esperti e soprattutto l’accompagnamento quotidiano, attento e partecipativo della Madre hanno offerto a tutte sicurezza e tranquillità nei processi.

L’alta qualità di partecipazione delle econome, un clima di ricerca profonda e appassionante, il cuore sempre rivolto alla missione tra i giovani, soprattutto ai più poveri,  l’attenzione alla presenza dello Spirito Santo, la guida della Madre, hanno permesso a tutte di fare una vera esperienza di appartenenza all’ Istituto, nella sua unità reale, ma anche nella ricchezza dell’internazionalità.  L’accoglienza curata, generosa e fraterna delle Comunità di Casa Generalizia e del S. Cuore hanno alimentato il clima di famiglia.

L’esperienza  gioiosa della trentina di Sorelle che concludono questi incontri con il pellegrinaggio a Mornese e ai luoghi delle origini, è una bella espressione del nostro vivere come econome nel cuore della spiritualità salesiana. .

Ripartiamo tutte più forti e felici, decise ad avanzare nella comunione e nella solidarietà, per il bene e la crescita del Regno.

FLICKR PHOTOS

Scrivi un commento
2 commenti
05/12/2016 15:38:38 - Stella

Felicitaciones a quienes han tenido la iniciativa de este encuentro. Es muy importante que las Ecónomas reciban las directrices del Centro, la formación específica y la guía de la Madre. En este campo hay mucho para aprender porque cada vez se vuelve más complejo. Ahora nos toca a cada FMA acoger este tesoro que nos traen nuestras Ecónomas.

01/12/2016 22:31:45 - Sr Luisa Moscoso

Gracias Instituto por estar presente en el campo tan discutido hoy en el mundo entero. A las ecónomas os deseamos una linda tarea entre quienes queremos avanzar con una "mirada amplia" en favor de los jóvenes sobre todo los más pobres


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.