Gli auguri di Madre Yvonne Reungoat per il 50° di Sacerdozio di Papa Francesco

Roma (Italia). In occasione dei 50 anni dell’Ordinazione Sacerdotale di Papa Francesco, il 13 dicembre 2019, la Madre Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, Suor Yvonne Reungoat, a nome di tutto l’Istituto, rivolge al Santo Padre un augurio.

Roma, 13 dicembre 2019

Carissimo Papa Francesco,

mi unisco con gioia agli auguri che le perverranno dalla Chiesa Universale, e da tante altre persone, per ringraziare il Signore di averla scelta con sguardo di predilezione ad essere sacerdote: Padre e Pastore dell’intera Famiglia umana.

Mi faccio 'portavoce' di tutte le Figlie di Maria Ausiliatrice presenti nei cinque Continenti per confermarle la nostra presenza nell’anniversario che celebra i 50 anni della sua Ordinazione Sacerdotale. Penso che il regalo più gradito e atteso in questa circostanza, sia un’intensa preghiera per quanto le sta a cuore, per le necessità e l’unità della Chiesa, e la poniamo con immensa fiducia nelle mani di Maria Ausiliatrice. Lei conosce molto bene i desideri di questo suo figlio che da sempre la prega, la invoca, la ama e ne irradia un’autentica devozione.

Come non godere e commuoverci quando, con la semplicità che lo caratterizza, si inginocchia ai piedi di Maria Salus Populi Romani ad ogni 'partenza' e ad ogni 'ritorno': un’intesa intima vissuta nel silenzio; uno sguardo che si fonde con lo sguardo di Lei che sempre lo protegge, lo difende, si fa pellegrina nei suoi numerosi e impegnativi viaggi apostolici.

Caro Papa Francesco, lei è un 'libro vivo', dove ogni popolo, ogni persona adulta e giovane può leggere la bellezza e la verità della Parola di salvezza portata da Gesù.

Le sono profondamente grata per il suo Magistero che con evangelica insistenza ci chiede di essere segni della tenerezza e della misericordia del Padre, soprattutto verso i più poveri, gli indifesi, gli emarginati. Grazie per esserne testimone coraggioso, invocando instancabilmente la pace, l’amore, la fraternità, la difesa della casa comune come dovere e diritto di tutti.

Ma c’è anche un’altra data importante: il 17 dicembre, giorno del suo compleanno! Lei è sempre nella nostra preghiera, ma in modo tutto speciale in questo giorno della vita. Vogliamo chiedere al Signore che le faccia il dono di poter raggiungere presto quei Paesi che tanto le stanno a cuore e che tuttora non le è concesso di visitare.

Mi senta in profonda comunione e le chiedo con umiltà di benedire il nostro Istituto e anche la mia persona, perché insieme possiamo camminare con gioia verso la meta della santità ed essere per i giovani grembo fecondo che genera vita nuova.

Carissimo Papa Francesco, le rinnovo con tutto il cuore e con grande affetto l’augurio di celebrare questi eventi nel gaudio profondo che Dio e Maria Ausiliatrice le doneranno abbondantemente.

Suor Yvonne Reungoat FMA

Scrivi un commento
3 commenti
15/12/2019 18:15:59 - Aida

Gracias Madre Yvonne por interpretanos en El saldi A Papà Francisco es un signor visibile de la ternura y Misericordia de Dios BENDICIONES desde Siria un abrazo misionero Sor Aida

14/12/2019 17:22:05 - Sor Teresita Salas González

¡Viva Jesús! Queriidísima Madre Yvonne:: gracias y felicitaciones por el mensaje al Papa Francisco, tan profundo lleno de alegría y esperanza. Seguimos rezando por todas las intenciones del Santo Padre..

13/12/2019 12:57:49 - MARIA DE LOURDES

Muito obrigada, Madre por nos ter representado tão bem junto do Santo Padre. Pode crer! Ficamos-lhe muito gratas e asseguramos a nossa unidade ao Vigário de Cristo


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.