FMA in Videoconferenza

FMA in Videoconferenza Roma (Italia). Sta per iniziare il progetto di formazione a distanza su Educazione – Comunicazione – Evangelizzazione in continuità con la riflessione iniziata negli anni passati, che esprime un'esigenza avvertita con forza negli ultimi Capitoli generali. Una proposta pensata in sinergia dagli ambiti di Comunicazione sociale (CS) e di Pastorale giovanile (PG), per offrire un contributo all'urgenza di annunciare la Buona Notizia ai giovani e animare un processo di crescita nella responsabilità dell'autoformazione, nel confronto tra la cultura della Comunicazione e la novità del Vangelo.

Gli incontri, che si tengono a Roma in casa generalizia nei tre sabati: 6 - 13 - 20 marzo, si realizzano in due momenti separati (ore 14 e ore 21 – ora italiana) per dare alle coordinatrici FMA di tutto il mondo la possibilità di partecipare online. In pratica si organizzerà una grande aula virtuale in cui, oltre all'ascolto della relazione proposta, si potrà interagire e aprire un dibattito. La modalità è quella della Videoconferenza che mette in rete le Coordinatrici CS e PG, le relative Commissioni e altre persone che intendono partecipare al percorso di formazione online.

Nella fase di preparazione alle Videoconferenze, si sono coinvolte le Ispettrici e le Coordinatrici per una condivisione e scambio di materiale intorno alle tematiche scelte, mediante l'utilizzo della rete (Bancadati). Questi i temi proposti nei tre incontri: Integrare il Vangelo nella cultura di oggi (a cura di mons Domenico Pompili, direttore Ufficio Comunicazioni sociali CEI); L'incontro con Gesù di Nazareth alla luce dei linguaggi giovanili , dello stesso Relatore; Connessioni e sinergie nel servizio ispettoriale tra Comunicazione sociale e Pastorale giovanile (animato dalle Consigliere suor Maria del Carmen Canales e suor Giuseppina Teruggi).

Nei giorni scorsi si sono presi contatti online con tutte le partecipanti al corso perché ognuna potesse appropriarsi delle modalità tecniche richieste, essendo la prima esperienza di questo tipo nell'Istituto. In termini numerici questo è il quadro delle partecipazioni: 63 ispettorie aderenti; 457 partecipanti; 106 punti di ritrovo. Molte Ispettrici hanno dato la loro disponibilità a partecipare a tutti o ad alcuni incontri. Ulteriori informazioni saranno date in seguito.

Depliant 

Scrivi un commento
3 commenti
07/03/2010 - Sr Luisa Moscoso

Gracias por esta linda iniciativa, ayer hemos gozado las participantes y las que de cerca seguíamos el entusiasmo de las que esban en línea, gracias de corazón querido “Instituto “ que el Evangelio llegue a nuestros jóvenes allí donde ellos están. Gracias ! en unión de gozo por el Reino vuestra hermana Luisa

05/03/2010 - Sor Mayela

Un saludo, una gran felicitación y un deseo porque la pasión educativa evangelizadora crezca en todo el instituto. Qué debo hacer para participar? Unida en la alegría de estar en esta nueva frontera de evangelización, allí donde "navegan" los jóvenes. Unida en oración misión Sor Mayela Campos C fma CAR

05/03/2010 - Amparo del S. López Alarcón

El contenido puesto a mi disposición, abre perspectivas de entendimiento y entusiasmo. Gracias por todo. Con mi saludo y augurios en tan urgente labor, SorAmparo


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.