Fiocco azzurro a Macomer, è nato Emmanuel

Fiocco azzurro a Macomer, è nato Emmanuel Macomer (Italia). Scrivono le suore della comunità fma di Macomer che in questo periodo accoglie alcune famiglie arrivate in Italia dopo essere scappate dalla Libia: «Finalmente è arrivato alle 21,44 di domenica 24 luglio: è il primo bambino nato da una delle mamme ospitate nella nostra casa di Macomer dopo la fuga precipitosa e difficilissima dalla Libia. E anche lui, come gli altri nostri ospiti, ha cambiato la vita della nostra comunità: * Sr. Angela Maria, la direttrice, ha accompagnato la mamma in ospedale, l'ha incoraggiata, seguita e assistita durante il parto, come unica “parente stretta” della giovane mamma e parla di questa nascita con entusiasmo e senso di riconoscenza. * Sr. Paola, la vicaria che ha seguito con particolare attenzione i nostri ospiti, è stata scelta per ottemperare una tradizione del paese di origine dei profughi: nei primi giorni di vita il neonato deve essere lavato, con una ritualità particolare, da una persona “buona” perché anche lui diventi buono. * Tutte abbiamo atteso con impazienza questa nascita, nella preghiera e nella trepidazione, e tutte ci sentiamo nonne e zie dei “nostri tre bambini”, Esther, Toufik ed Emmanuel. Mabel, la giovane mamma, felicissima ringrazia tutti, anche se ha nel cuore la pena di non aver ancora potuto riabbracciare il marito, ospitato in un campo di accoglienza di Bari. E la nostra comunità, allargata da questa nuova vita, attende con impazienza la prossima nascita, a settembre, dei due gemellini, i figli di Mares e Abdelfattah! »

Scrivi un commento
3 commenti
06/08/2011 - Alessia Arpino

Ma che bella notizia!!Suor Angela e tutte congratulazioni per il buon lavoro che state svolgendo!!! Un acro abbraccio da una affezionata ex-alunna(M.Ausiliatrice di Roma)

06/08/2011 - Ir.Angela Maria dos Santos

Suor Angela Maria E com grande alegria que celebro com vocês o nascimento dessa criança...que seja de fato sinal de vida e esperança. Ir.Angela

05/08/2011 - sr Agnès

Félicitation à la maman, mais aussi à la communauté qui s`occupe des vrais pauvres d`aujourd`hui ! Bravo !


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.