Madre Yvonne prosegue la sua visita in Spagna

Madre Yvonne prosegue la sua visita in Spagna Saragozza, Barcellona e Valencia sono alcune delle città spagnole nelle quali Madre Yvonne ha fatto tappa durante la sua breve visita alle FMA. Molteplici gli appuntamenti della sua agenda negli ultimi giorni di ottobre fino al primo novembre.
Il 30 ottobre la Madre è stata a Saragozza in visita alla Vergine del Pilar. Durante la sua permanenza lì, ha incontrato suor Lourdes Ruiz de G., suor Rosa Olivella, suor Carmen Soler e Pepe Domingo, salesiano, direttore della comunità di Saragozza. Prima di partire verso la comunità di Casablanca, la Madre ha assistito all’esibizione di una ex allieva e cooperatrice salesiana, Asun Hernandez, la quale ha cantato in piazza per celebrare l’anniversario dei 125 anni delle FMA. Sempre nella stessa piazza i volontari di Vides hanno realizzato uno stand insieme ad altre associazioni giovanili a cui la Madre Generale ha rivolto parole di ringraziamento per il loro prezioso lavoro. Arrivata alla comunità di Casablanca la Madre è stata accolta in un ambiente di festa con un affettuoso applauso da parte di tutte le sorelle. Dopo la cena frugale un momento particolarmente toccante è stato quello dell’incontro con le sorelle inferme: la Madre con un ampio sorriso ha abbracciato le sorelle una ad una.
Il giorno seguente madre Yvonne è andata in pellegrinaggio in Catalunya dove si è recata al Monastero di Santa Maria di Montserrat insieme a tre sorelle del consiglio e all’ispettrice. Una volta terminata la visita al monastero la Madre si è dedicata agli altri appuntamenti della mattinata: la celebrazione dell’eucarestia e infine l’incontro con Padre Abad e don Josep Maria Soler con i quali ha discusso sull’origine e la funzione della chiesa di Montserrat a Roma.
Una volta arrivata al centro di Barcellona presso il collegio di Santa Maria della Soledat madre Yvonne è stata accolta da tutte le FMA catalane. Qui ha proseguito la giornata in un clima familiare e sereno guardando assieme alle sorelle un documentario con le varie attività delle FMA catalane, e rispondendo alle molteplici domande poste dalle sorelle.
Il giorno di Ognissanti madre Yvonne l’ha trascorso a Valencia dove è stata accolta, a Piazza della Regina, dalle sorelle della casa di Valencia insieme a suor Lourdes, suor Rosa Olivella e suor Carmen Soler che l’hanno accompagnata per tutto il viaggio.
L’arcivescovo Carlos Osoro venuto a conoscenza della visita della Madre ha voluto darle il suo personale benvenuto e si è congratulato con lei per i 125 di lavoro a sostegno dei giovani più svantaggiati del territorio spagnolo. A metà mattinata si è celebrata l’eucarestia nella Basilica di Santa Maria Desemparats, centro di devozione Mariana. La giornata di ognissanti si è conclusa con la preghiera dei vespri assieme ai fratelli salesiani.

Scrivi un commento
Non ci sono ancora commenti a questa notizia.
Lascia per primo un nuovo commento!

OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.