Genova: solidarietà della popolazione alla comunità FMA di corso Sardegna

Genova: solidarietà della popolazione alla comunità FMA di corso Sardegna L’Ispettrice sr Celestina è in contatto con la direttrice di Genova e ci dà notizie sulla situazione che stanno vivendo le nostre sorelle nella comunità di C.so Sardegna. La solidarietà è moltissima e le suore sono stupite dal numero delle persone che continuamente vanno rendendosi disponibili per pulire ed aiutare. Tanti i genitori, gli allievi, gli ex-allievi e tanti volontari non conosciuti che sia ieri che oggi si sono presentati alla porta delle suore chiedendo se c’era bisogno di aiuto e lavoro ce n’è davvero per tutti.

Sr Stefania ci racconta che al momento dell’ondata di piena del Ferregiano, poco prima dell’una, c’era l’uscita da scuola e quindi tanti genitori e tanti ragazzi erano tra la portineria e subito fuori. La localizzazione della casa, però, è esattamente sulla traiettoria del torrente che si è diramato per Genova a partire da via Ferregiano e sull’angolo della casa si è ‘diviso’ in due ramificazioni. Possiamo solo immaginare la violenza dell’impatto. Al vedere arrivare quel fiume di fango, la Protezione Civile ha chiesto alle suore di non chiudere il portone per permettere alle persone in fuga di trovare un riparo nella nostra casa e così è stato. Porta aperta e… acqua e fango ovunque. Un metro d’acqua in cortile, così come in tutto il piano terra, che è sotto strada. I ragazzi sono stati portati tutti ai piani superiori, così come i genitori e tutti coloro che erano presenti in quel momento.

Una giornata di paura, che si è risolta parzialmente solo verso le 19.30 quando la Protezione Civile ha permesso a tutti di tornare alle loro case. Tutti tranne 7 dipendenti che, non potendo prendere il treno, sono rimasti con le suore anche per la notte. Poi ieri mattina ha cominciato il via vai di persone che chiedevano di poter aiutare… e la risposta delle suore: sì, c’è bisogno, ma venite con le pale perché qui ne abbiamo una sola!

Così è iniziato il lavoro, faticoso e continuo, di pulizia del piano terra… ripagato solo da un piatto di pastasciutta per tutti i volontari intervenuti.

Tanta la solidarietà anche dalle comunità dell’Ispettoria che continuamente chiamano per avere notizie e per assicurare solidarietà e preghiera. Così Madre Yvonne, che subito ha voluto raggiungere sr Celestina quando era ancora fuori Italia, sr Emilia Musatti e tante altre sorelle che da tutto il mondo stanno manifestando la loro vicinanza e solidarietà di preghiera. Allo stesso modo, molti salesiani si sono fatti vivi con la comunità o attraverso l’Ispettoria. Lo stesso Card. Bagnasco ha fatto visita alla comunità di Genova, il Card. Bertone ha chiamato per far sentire la sua vicinanza, il Rettor Maggiore dal Messico si è interessato.

Possiamo dire ‘grazie’ a tutti e chiedere che non si abbassi il livello di attenzione, non solo per questa realtà, ma per tante zone che in questo momento sono piegate in due dai danni che questo maltempo lascia dietro di sé. Attenzione che deve valere per questo momento, ma che deve rimanere desta anche quando tra qualche settimana la fatica dei danni sarà ancora forte e la sensibilità lo sarà meno.

Scrivi un commento
8 commenti
14/11/2011 - Comunidad de María de Nazareth

La comunidad hemos seguido con interes las noticias de Génova,nos unimos a ustedes en la oración y pedimos a nuestra Madre Auxiliadora para que no decaiga la solidaridad hacia ustedes y hacia los damnificados.

12/11/2011 - Sr. Mª del Carmen García - Salamanca

Carissime sorelle, da Salamanca (Spagna)siamo vicine. Preghiamo per voi e tutte le persone que stanno vivendo questa forte esperienza. Il Signore doni a tutti il coraggio e una grande forza. Un abbraccio a tutte

12/11/2011 - Sr. Aruna Castelino INB

Da Mumbai in India vorrei raggiungere le nostre consorelle che si stanno attivando per un sostegno agli alluvionati... Ho saputo la triste notizia subito dal nostro grande amico genovese, Don Andrea Parodi, e stiamo molto vicine ai nostri cari genovesi in solidarietà con il forte sostegno morale e spirituale. Sr Aruna Castelino - Wadala INB

11/11/2011 - DOMENICA

VIi sono vicina con la preghiera rivolta ai nostri santi per darvi una mano dal cielo, così superare presto e bene l`emergenza.Saluti a tutte Sr. Domenica

11/11/2011 - Comunità di Salerno

Anche noi abbiamo sofferto con voi e con tutta la gente colpita dal nubifragio! Il Signore doni a trutti il coraggio di ricominciare e ci risparmi da simili sciagure. questa la nostra preghiera per voi e per la Tailandia.

09/11/2011 - Sor Vicenta Jaramillo - Ecuador

Carissime sorelle, siamo vicine, a voi e a tutte le persone che vivono questa esperienza, con la preghiera di tutte le FMA dell` ispettoria e persone che condividono la missione. Un abbraccio a tutte.

09/11/2011 - Sr. Kathleen Taylor.

Dearest Sisters, Be assured that you are very much in my prayers at is difficult time. The sisters and young people of the Philippines join me in offering their prayers. Know that we are in solidarity with you all. With deep affection. Sr. Kathleen Taylor.

08/11/2011 - sr Bernadette Chongo

Carissime sorelle, sentiteci vicine anche ci troviamo in una terra lontana dell`Africa. Stiamo preghando per voi. Le suore della R.D.Congo, ragazze e bimbi si uniscono a voi. Vi protega la Madona. Sr Bernadette Chongo Inspettrice


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.