Un anno insieme

Un anno insieme

Riassumere in poche battute tutto quello che è accaduto nel vorticoso spazio di 365 giorni è forse possibile se si considera ogni anno “una vita in miniatura”, come la celebrazione di un compleanno. Il 2012 è stato un anno che si potrebbe definire di anniversari che, come tali, sono destinati ad essere ricordati e a essere inseriti tra le pagine della storia. Gli eventi che possono essere ricordati sono come ponti, e il collegamento fondamentale è tra la vita dell'Istituto e la vita dei giovani.

Facciamo memoria degli anniversari considerando i giorni vissuti come kairos, "tempo di Dio", e per questo ciò che si è vissuto resta "qualcosa" di speciale. Infatti ciò che è si definisce speciale dipende dalla parola che si usa, perché essa ne indica l'identità. Ricordare gli accadimenti secondo la cronologia è considerarli dal punto di vista quantitativo; ricordarli secondo il kairos è considerarli dal punto di vista qualitativo. Le verifiche triennali e il pensiero già rivolto al prossimo Capitolo generale. La celebrazione dell'università "Auxilium" a 20 anni dalla visita di Giovanni Paolo II, e il venticinquesimo anniversario del Vides internazionale. La festa del grazie della Madre, celebrata a Mornese, e le sue parole che, con calore ed entusiasmo, comunicano vita ai giovani. “La casa della felicità” , il film di Main, e le fma, insieme ai salesiani, con i “giovani per i giovani” delle popolazioni colpite dal terremoto. Madre Yvonne nominata da Benedetto XVI uditrice all`assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi. Suor Luigina Traversa dichiarata miracolata dalla Madonna di Lourdes, un dono particolare che fa riflettere sulla capacità di fidarsi del soprannaturale. Molteplici gli anniversari della presenza delle fma in tanti luoghi del mondo: un carisma che continua a fiorire per raggiungere i giovani del mondo intero.

L'Istituto compie il suo 140° anno di età ma si presenta con un cuore giovane, aperto a grandi orizzonti, con lo sguardo proiettato verso l'alba di un tempo inedito… e una nuova pubblicazione sulla vita e la realtà delle fma oggi: “Con i giovani sulle vie del mondo”. La beatificazione di suor Maria Troncatti, un evento quasi contemporaneo all'inizio dell'anno della fede, un esempio di carità gratuita, e quindi di “nuova evangelizzazione”. Inizia la preparazione per la GMG di Rio, con il vivo desiderio di far incontrare Gesù ai giovani. Evocare i principali avvenimenti è un dono per essere riconoscenti e grati, per dischiudersi alla speranza pensando al tempo che ancora ci viene consegnato come un nuovo talento da far fruttificare per il bene dell'Istituto e di ogni giovane che ci viene affidato.

Scrivi un commento
1 commento
28/12/2012 14:06:37 - Sr. Leonor Salazar

Con Maria cantiamo Magnificat! Grazie di questa bella sintesi. Grazie alla Madre, e a ogni FMA. Adesso, andiamo avanti con tanta fiducia in Dio: felice 2013.


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.