La Madre partecipa all’Eucaristia celebrata da Papa Francesco

La Madre partecipa all’Eucaristia celebrata da Papa Francesco

Città del Vaticano. Sabato 8 giugno, memoria del Cuore Immacolato di Maria, rimarrà una data singolare per la Madre, M.Yvonne Reungoat, e per la sua Vicaria suor Emilia Musatti. Di primo mattino, infatti, hanno raggiunto la cappella della casa Santa Marta in Vaticano, dove Papa Francesco alle ore 7 ha celebrato l'Eucaristia, come ogni giorno. Un dono essere presenti, insieme a un gruppo di collaboratori di Caritas Internationalis e di altri fedeli, per vivere con il Santo Padre il momento centrale della sua giornata.

“La celebrazione è stata intensa e profonda” – ha raccontato la Madre – “accompagnata da canti e arricchita dalla parola di Papa Francesco che nella sua omelia ha richiamato realtà vitali. Il clima era di grande semplicità, fin dal momento dell'ingresso verso l'altare, in cui il Papa appariva un semplice Ministro che si accostava alla mensa del Signore”.

La Madre ha condiviso in dettaglio con le Consigliere i contenuti dell'omelia, evidenziando il richiamo a imparare da Maria a ricevere e custodire la Parola di Dio. Le espressioni-chiave ripetute sono state “stupore e custodia”: un rimando allo stupore dei dottori nel tempio nell'ascolto di Gesù, e alla capacità di Maria di conservare nel suo cuore la Parola.

A conclusione delle sue parole - ha sottolineato la Madre - il Papa ha invitato a pensare a come custodiamo la Parola di Dio, come conserviamo questo stupore, perché gli uccelli non la mangino, i vizi non la soffochino. “Ci farà bene domandarci – ha detto Papa Francesco - 'Con le cose che accadono nella vita, io mi faccio la domanda: cosa mi dice il Signore con la sua Parola, in questo momento?'. Questo si chiama custodire la Parola di Dio , perché la Parola di Dio è proprio il messaggio che il Signore ci dà in ogni momento. Custodirla con questo: custodirla con la nostra memoria. E anche custodirla con la nostra speranza. Chiediamo al Signore la grazia di ricevere la Parola di Dio e custodirla, e anche la grazia di avere un cuore affaticato in questa custodia. Così sia”.

Al termine della celebrazione la Madre, avvicinando il Papa, si è sentita da lui riconosciuta nell'affermazione: “Lei è la prima Superiora generale francese delle FMA!”. Nella breve conversazione, Madre Yvonne si è fatta portavoce di tutte le Sorelle del mondo nell'esprimere gratitudine e nell'assicurare la preghiera corale che ogni giorno l'Istituto innalza per le intenzioni del Santo Padre. Al termine, ha raccolto la consegna: “Non abbandonate le missioni di Patagonia!”. Un'istanza preziosa di fedeltà alle nostre radici missionarie!

Un giorno molto significativo questo anche per suor Emilia Musatti: la sua giornata, aperta con l'incontro a Santa Marta, si conclude in casa generalizia con una solenne Celebrazione eucaristica, presieduta dal Vicario del Rettor Maggiore, don Adriano Bregolin, e con un momento di festa. Le sorelle di casa generalizia e delle case dipendenti dalla Madre si raccolgono intorno a lei per festeggiare e per dire grazie in occasione dei suoi 50 anni di Vita religiosa. Con lei, la festa viene amplificata con le altre sorelle delle case dipendenti che celebrano i 50 e i 25 anni di Professione religiosa.

LETTERA DELLA MADRE

Write a comment
12 comment
14/06/2013 16:23:10 - vittoria

Momenti di grazia e di forte entusiasmo. Dio ci aiuti a farne tesoro per essere vere missionarie dovew ci troviamo facendo nostre i grandi suggerimenti di Papa Francwsco

14/06/2013 15:09:35 - Sor Ligia Bernal Trujillo y comunidad Educativa Col. S. Juan Bosco

Querida Sor Emilia: sinceras felicitaciones al llegar a los 50 años de profesión. Que la riqueza vivida en estos años por la abundancia de gracias del Señor, la plenifique y le dé la alegría de la respuesta diaria a El.

12/06/2013 22:25:17 - Ir. Jandira R. Camargo

Querida Madre Emília, parabéns, obrigada pelo testemunho que transmite para nós de amor e fidelidade. Abraço Ir. Jandira

12/06/2013 17:07:23 - ir. Lea de Morais Teixeira

Sr. Emília estou unida a si e agradeço ao Senhor o dom da sua vida em entrega pelos irmãos. Eu, se Deus quiser , este 5 de Agosto também vou agradecer e reviver os meus 50 anos de FMA. estou feliz e tenho vivido este ano em atitude de gratidão pelo dom da vocação. Conte com a minha oração e amizade.

12/06/2013 00:15:31 - sr Paola FMA

Una commozione immensa per quanto accade nell'Istituto!!!! e DALLA Patagonia... un grazie commosso a MARIA AUSILIATRICE e a don Bosco per averci donato un PAPA Aregentino.

11/06/2013 17:32:46 - Sor Susana Li

Gracias Madre Yvonne por representarnos ese día, creo que es un deseo que tenemos todas en nuestro corazón. Felicidades a sor Emilia por su 50 aniversario de profesión! Les comparto que la riqueza del Papa Francisco, la homilía de cada día en la Iglesia de Santa Marta la podemos escuchar en www.romareports.com Bendiciones!

09/06/2013 23:06:41 - Sr Marialuisa Panarotto

Que linda ocasiaõ para a Madre com Ir Emilia, poder participar da Celebração Eucaristica na festa do Imaculado Coração de Maria ! certamente rezou por todas nós ! Sim, o Papa francisco esta sendo divulgado pelos meios de comunicação pela sua simplicidade aproximação com as pessoas. E´um Pastor bem proximo de suas ovelhas.. Não tem medo de dizer a VERDADE quando é necessario. Obrigada Senhor por esta presença na Igreja de Hoje!

09/06/2013 21:09:35 - Suor Lucia

Sapere che la nostra Madre e la sua Vicaria hanno potuto partecipare all'Eucarestia a Santa Marta celebrata da Papa Francesco ci riempie il cuore di gioia, perchè ci ha portate tutte con Lei. Grazie! Lodiamo il Signore per la fedeltà di Suor Emilia e le assicuriamo la nostra preghiera. Suor Lucia e comunità di Carrara.

09/06/2013 21:07:53 - Suoe assicuriamo una preghiera.r Lucia

Sapere che la nostra Madre e la sua Vicaria hanno potuto partecipare all'Eucarestia a Santa Marta celebrata da Papa Francesco ci riempie il cuore di gioia, perchè ci ha portate tutte con Lei. Grazie! Lodiamo il Signore per la fedeltà di Suor Emilia Musatti e l

09/06/2013 20:04:16 - Sr. María Teresa Zumaya

Querida Sor Emilia, contigo agradecemos a Dios Fiel por tu preciosa y gozosa fidelidad a El en nuestro Instituto. María Auxiliadora te interceda bendiciones y la dicha de continuar en el sí de cada día por el Reino. Con cariño y gratitud

09/06/2013 09:22:29 - Sr. Fernanda

Sr. Emilia con te ringrazio Dio e Maria usiliatrice per questi meravigliosi 50 anni di fedeltà e di servizio per l'Istituto. Un abbraccio fraterno di gioia e di grazie.

09/06/2013 02:50:39 - Jacinta Gusmao

Grazie sr Emilia per la sua fedelta' e il servizio per ilRegno!


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.